Termoformatura

Macchinari ultima generazione Con riferimento alle applicazioni ed agli utilizzi dei prodotti, Tecnoplastica studia i materiali più adatti mantenendo sempre viva l'attenzione verso le novità proposte dal mercato delle materie prime.
I materiali principalmente utilizzati sono: il policarbonato (PC), il polietilene (PE), ABS, PST, Plexiglass, Antiurto, PET, ABS + Metacrilato, Colato, Estruso.
Per i prodotti ad alto valore estetico viene data particolare cura alla scelta dei master che possono essere ad esempio glitterati, metallizzati, gofrati, soft touch.
Per particolari esigenze vengono utilizzate tipologie di materiali speciali idonei alla cromatura o materiali in grado di dare al prodotto morbidezza al tatto.
E' questo un campo in cui è comunque fondamentale lo studio specifico e mirato in base al mercato di riferimento e conseguentemente alle normative od alle leggi applicabili.
Tramite la ricerca dei materiali adeguati Termoplastica ha effettuato con successo la sostituzione con la plastica di componenti tradizionalmente realizzati in materiali più costosi come alluminio, ghisa, lamiera di acciaio. Sottolineiamo che la riciclabilità viene sempre salvaguardata.
La termoformatura è una tecnica di stampaggio materie plastiche a caldo, a partire da lastre, sotto pressione o sotto vuoto.
Questa è una tecnica economica che permette di produrre gusci in materiale polimerico a partire da una "dima positiva" (ovvero di forma identica a quella del guscio desiderato) in quantità teoricamente infinita.
Tecnoplastica è in grado di far fronte sia a richieste di elevate tirature, che di pre-serie e serie limitate, grazie alla sua versatilità e ai costi contenuti degli stampi.
Tecnoplastica è il partner ideale ed affidabile con cui affrontare la realizzazione dei progetti più ambiziosi.